Lago di Pancrazio

Spiaggia bianca a 2200 metri

Un lago poco conosciuto situato in Val Sarentino, ma facilmente raggiungibile anche da Avelengo e Merano 2000. Meta ideale per chi cerca il silenzio, la natura e per famiglie.

lago di pancrazio

Per arrivare in quota si usa la funivia da Merano a Merano 2000, in solo 7 minuti si arriva alla stazione a monte (1900 metri).
Dalla stazione a monte si segue il sentiero escursionistico verso il “Miesensteiner Joch”, lasciandosi dietro alle spalle il Monte Ivigna. Subito cambia il paesaggio e si apre la parte “dietro” di Merano 2000. Dopo ca. 40 minuti di camminata tranquilla il sentiero sale per arrivare al Miesensteiner Joch.Da qui su ha un panorama perfetto su Merano 2000 e la Val Sarentino. Sulla foto si vede bene il percorso verso il lago di Pancrazio, costeggiato da rocce ed erba secca, sulla sua destra si vede il Passo Pennes.

lago di pancrazio

Dopo un’ ultima salita si é arrivato al lago! E che spiaggia! Sabbia bianca, acqua cristallina, sembra quasi una spiaggia in Sardegna, se non per la temperatura d’acqua. (3 gradi)- Siccome qui non ci sono baite é consigliato portarsi dietro da mangiare e da bere! È garantito, il Picnic dal zaino guata ancora di più in mezzo a questo meraviglioso paesaggio!
Per il ritorno si usa la stessa strada. È importante tornare in tempo per non perdere l’ultima funivia per scendere a valle.

 

Mappa

Info

Il percorso dalla funivia fino al Lago di Pancrazio é lungo 6 km ca, così in tutto sono 12 km. Il dislivello totale é di ca. 350 metri. Il percorso é adatto per bambini, ma non per carrozzine.
Il bilglietto della funivia costa € 14/adulto (andata e ritorno)