kuhleitenhütte

Il rifugio più amati degli alpinisti meranesi

Chi oggi si trova già negli “anta” si ricorda ancora per bene a Malga Kuhleiten: Lunghe attese allo Skilift, la salita avventurosa e le discese fuori dalle piste!
Con la costruzione della nuova seggiovia Oswald, quale adesso termina a ca. 150 metri di livello più a valle la vecchia seggiovia é stata smontata e la Malga non era più raggiungibile in inverno. Questo era un gran peccato, ma é stata propria la sua posizione grandiosa, ma esposta e pericolosa per i sciatori a costringere la società degli impianti di “staccare” Kuhleiten dagli sciatori.

Fino a qualche anno fa Malga Kuhleiten era aperta solo d’estate e fungeva come Pit Stop per chi voleva scalare Monte Ivigna, ma anche come classica meta d’escursione per escursionisti ambiti quali rifiutavano l’uso di seggiovie.
Karl Gruber, giá conosciuto e noto come responsabile del rifugio Merano ha accettato la sfida e l’ ha preso in gestione due anni fa, rendendola operativa anche d’inverno! Dopo la sua tragica morte sotto una valanga nel 2016 Malga Kuhleiten é stata riaperta nel 2017, per fortuna!
Adesso come adesso ci si trova di nuovo molta gente lassù, in tutte le stagioni! Mentre in estate sono gli escursionisti e qualche Mountainbiker a godersi il Panorama sulla splendida terrazza, Kuhleiten d’inverno é diventata una meta per ciaspolate e sci d’alpinismo.

Nelle giornate di giovedì e venerdì é possibile salire anche nelle ore serali per poi tornare a valle entro le ore 23:00. L’iniziativa della salita serale ha subito suscitato grandissimo interesse all’interno della comunità degli escursionisti e, una volta arrivati ci si trova nel bel mezzo di dozzine di altri sci-escursionisti.
Che bella sensazione trovarsi nella Stube calda dopo l’ascesa! E con la soddisfazione del sforzo fatto la birra e i pasti, proposti da una offerta gastronomica piccola, ma fine, sembrano ancora più buoni!

Info


Come arrivare
Con la macchina fino alla stazione a valle della funivia Merano 2000 o alternativamente fino al parcheggio Falzeben.
Sentiero Nr. 18 fina a Malga Waidmann. Da lì seguire cartelli per Monte Ivigna/ Kuhleiten.

Stagioni


Tutte le stagioni escursionistiche e sciistiche.