portici merano

Medioevo, Belle Epoque ed Architettura contemporanea

Le sue case piene di storia,i suoi contrasti architettonici, l’atmosfera rilassata, la pulizia le numerose possibilità di shopping rendono Merano la città più bella dell’ Alto Adige! Già città dei vescovi e capitale del Tirolo dell’ medioevo si scoprono ancora dappertutto i segni di questi tempi. Specialmente l’era austro-ungherese ha lasciato i suo segni nella architettura di Merano. Il cuore pulsante della città sono i suoi portici, via delle corse ed il corso libertà.
In tutto il centro esiste un divieto di passaggio per automezzi, rendendolo ancora più rilassato ed amabile.
Per chi vuole entrare deve oltrepassare il fiume Passirio, ed il modo più bello é quello di oltrepassarlo usando il Ponte della Posta con le sue colonne decorate con mosaico, ornamenti dorati e tanti fiori! Da lì si prosegue drittamente per arrivare ai portici, prima però si passa sotto la Porta Bolzano, reduce del 1300 e testimone delle radici medioevali di Merano.

I portici con una lunghezza di 400 metri, una delle zone per shopping più famose del Sudtirolo si dividono nelle Portici di Montagna ed i Portici d’acqua (quelli a valle). Anche se le vetrine dei negozi sono ancora così belle ed interessanti, é importante alzare lo sguardo anche verso l’alto per ammirare la bellezza e la maestosità delle sue case storiche e perfettamente

Portici di montagna confinano con la Piazza della Parrocchia con la chiesa di San Nicolò. La costruzione della chiesa, quale é uno dei monumenti storici più importanti di Merano risale al 1266.
La sua torre, alta 83 metri é l’emblema di Merano e dispone di ben 7 (!!) orologi! Agli quattro esistenti venivano aggiunti altri tre in posizione più alta. Così fu fatto nel 1800 perché le case sempre più alte impedivano la vista libera sugli orologi più bassi.
Direttamente alle sue spalle inizia il Rione Steinach, la zona più storica di Merano. Anche se le case sono ormai moderne, l’impostazione dei vicoli e la loro posizione mostrano la lunga storia di questa parte della città.